Di quali strumenti e attrezzature ho bisogno nella mia cassetta degli attrezzi?

diy equipment guide home home improvement smart home toolbox

Scopri di più sugli strumenti e le attrezzature di cui avrai bisogno nella tua cassetta degli attrezzi.

Different Equipment Tools

Cosa contiene la mia cassetta degli attrezzi?

Ogni kit di strumenti di base dovrebbe includere diversi cacciaviti e chiodi. Gli strumenti di qualità dovrebbero essere conservati in un luogo asciutto e dureranno una vita. Non perdere la calma e usa qualsiasi attrezzatura disponibile per svolgere il compito; è così che accadono gli incidenti e la proprietà viene danneggiata. Un cacciavite è uno strumento manuale, che richiede attenzione. Le punte piatte dei cacciaviti vengono utilizzate per guidare viti con una singola scanalatura simmetrica tagliata attraverso le loro teste. Per prima cosa assicurati di avere un martello da carpentiere di base con una faccia curva e una faccia che colpisce su un lato e un artiglio per rimuovere i chiodi dall'altro. Un set di chiodi è uno strumento utilizzato per martellare un chiodo nel legno senza danneggiare la finitura. Le barre di leva vengono spesso utilizzate per estrarre chiodi, sollevare il pavimento e separare oggetti. Gli estrattori per unghie per gatti possono essere un'utile alternativa ai martelli da carpentiere. Nessun pavimento ma scale necessarie; in caso contrario, è una scelta personale.

Un piede di porco è uno strumento forgiato in acciaio legato, tipicamente con una o più estremità smussate. I coltelli multiuso sono spesso usati per fare cose come tagliare corde, tagliare/raschiare la pelle, uccidere animali, pulire le squame dei pesci e modellare il legno. La durezza dei diamanti consente loro di tagliare materiali più duri. Carni e verdure più piccole possono essere tagliate in pezzi più piccoli usando coltelli multiuso. La lama di un coltello multiuso è più spessa e robusta di una lama di rasoio. Power shear: Strumento elettrico o pneumatico utilizzato per eliminare grandi quantità di lamiera. Le cesoie metalliche sono talvolta chiamate cesoie di stagno e cesoie per aerei. Una chiave inglese è uno strumento utilizzato per afferrare, fissare, torcere, serrare e rilasciare. Una chiave inglese è uno strumento che viene utilizzato per trattenere, girare o torcere. Le chiavi regolabili hanno teste con ganasce che possono essere regolate ruotando una ruota a vite.

Una chiave a bussola a cricchetto semplifica e accelera il processo di allentamento e serraggio dei bulloni. Potrebbero essere necessarie chiavi diverse. Una chiave a tubo è uno strumento manuale con un meccanismo a cricchetto incorporato nella testa dello strumento. Il nocciolo quadrato funge da piolo di collegamento per una varietà di prese. Un cricchetto può essere utilizzato per allentare o serrare i dadi secondo necessità. Le chiavi combinate hanno chiavi a forchetta su un lato e chiavi a tubo sull'altro lato. Come fanno ogni giorno i guardalinee elettrici, i guardalinee elettrici utilizzano le pinze dei guardalinee. Le pinze ad ago hanno una punta appuntita che è utile per afferrare piccoli oggetti, come fili o per accedere a oggetti difficili da raggiungere. I raschietti vengono utilizzati per rimuovere il vetro dalle finestre a vetro singolo. Mentre si lavora con lo stucco attorno ai margini di ogni lastra di vetro, viene utilizzata una spatola.

È preferibile utilizzare una spatola quando sono necessarie applicazioni composte. Può essere usato come raschietto per vernice, ma può anche essere usato per applicare stucco per legno, composti di nastro per cartongesso e altri materiali. Coltello da burro, mescolatore di vernice o righello andranno bene se non hai altri strumenti. Avere sempre un set di strumenti di misurazione di qualità nella cassetta degli attrezzi. Gli strumenti utilizzati per misurare o valutare le cose possono essere indicati come strumenti di misurazione. Questo proverbio vale sia per i professionisti che per i dilettanti. Un righello flessibile viene utilizzato per misurare la lunghezza di un pezzo di nastro.

La maggior parte della manutenzione e delle riparazioni regolari che farai in casa richiederà solo l'uso di pochi strumenti di base. Se metti insieme un kit contenente questi elementi essenziali, sarai pronto ad affrontare praticamente qualsiasi compito, ad eccezione dei più specialistici. Investi in strumenti di alta qualità e conservali in un ambiente asciutto e dureranno una vita. Tienili tutti insieme così saprai sempre dove li hai messi. Mantieni la calma quando sei tentato di usare qualsiasi strumento disponibile per completare il lavoro di fronte a te; è così che le persone si feriscono e gli oggetti vengono distrutti. Ad esempio, non è previsto l'uso di un cacciavite per rimuovere i chiodi.Utilizzare lo strumento più appropriato per il compito

Cosa sono gli strumenti di leva e come funzionano?

Con un'estremità ampia simile a un cacciavite a testa piatta che si espande come un cuneo, viene utilizzata per separare i componenti in plastica fissati a pressione senza causare danni durante il processo di separazione dei componenti. Un cacciavite, le tue chiavi, un coltello o qualsiasi altra cosa ti capita di avere in giro dovrebbero essere sostituiti con questo strumento invece degli altri.

Cacciaviti 

Ogni kit di strumenti di base dovrebbe includere alcuni strumenti per avvitare viti o chiodi, nonché l'attrezzatura per rimuoverli quando la situazione lo richiede. I cacciaviti manuali sono disponibili con una varietà di tipi di punta destinati a connettersi nelle scanalature nella testa della vite e serrare la vite. Per questo progetto saranno necessari cacciaviti a testa piatta (noti anche come cacciaviti a testa standard o a taglio) e cacciaviti a croce. La testa a croce presenta una punta a forma di croce all'estremità del cacciavite. Una testa piatta è proprio quello che sembra: una lama piatta o dritta, come suggerisce il nome. A causa dell'ampia varietà di dimensioni disponibili, saranno necessari almeno due cacciaviti a testa piatta e due a croce.

  • Punta 1/8 a testa piatta
  • punta 3/16 a testa piatta
  • #0 Testa a croce
  • #2 Phillips-testa

Solo quattro cacciaviti ti consentiranno di lavorare con una varietà di dimensioni delle viti, ma l'acquisto di un set di almeno 10 cacciaviti ti fornirà un buon assortimento di tipi di punta, dimensioni della punta, lunghezze dell'albero e stili di impugnatura per consentirti di avvitare viti di varie dimensioni in punti difficili da raggiungere. A volte le punte dei cacciaviti sono magnetiche, il che rende molto più facile mantenere la vite in posizione mentre la si avvita. Esistono cacciaviti che combinano la funzionalità di due strumenti in uno. Questi includono cacciaviti che hanno una maniglia con un albero metallico attaccato che ha una testa Phillips su un'estremità e una lama scanalata sull'altra; se si desidera utilizzare la punta non esposta, è sufficiente estrarre l'asta e capovolgerla prima di reinserirla nell'impugnatura. Un'idea simile può essere trovata in un cacciavite multibit. Allora, in che direzione andrai? Ricorda semplicemente il seguente dispositivo mnemonico: Lefty è sciolto, mentre righty è stretto.

Qual ​​è lo scopo di un cacciavite?

Per la tornitura di viti con testa a taglio, solitamente in acciaio, un cacciavite è uno strumento manuale che deve essere maneggiato con cura. I cacciaviti standard con punte a lama piatta, disponibili in una varietà di dimensioni, vengono utilizzati per guidare viti che hanno un'unica fessura diametrale diritta tagliata attraverso le loro teste. Qualcuno descriverà un cacciavite come uno strumento per allentare e serrare le viti, o come una bevanda preparata con succo d'arancia e vodka, se chiedi loro di definirlo. Qualsiasi strumento che ha un'estremità piatta che si inserisce in una fessura in una vite può essere classificato come un cacciavite quando si tratta di fissare qualsiasi cosa con le viti. Prendendo l'esempio di un cacciavite, che è una bevanda popolare che può essere ordinata al bar. Un cacciavite è uno strumento che viene utilizzato per girare le viti in una varietà di applicazioni. Come nota a margine, molte delle attività che in precedenza venivano eseguite con gli avvitatori manuali sono ora più semplici da eseguire con un trapano elettrico o un avvitatore elettrico specializzato. Quando lavori con questi elettroutensili, assicurati di avere a portata di mano una serie di punte per driver. Oltre alle punte con intaglio e con testa a croce, sono disponibili numerose forme speciali per avvitare viti con testa quadrata o a forma di stella, oltre a una varietà di altre dimensioni e forme.

Martelli

Assicurati di avere almeno un martello da carpentiere di base, che è il classico martello con una faccia curva che ha una faccia che colpisce da un lato e un artiglio per rimuovere i chiodi dall'altro.I martelli da carpentiere sono disponibili in una varietà di dimensioni, che si distinguono per il peso della testa Un martello da carpentiere del peso di 16 once è un'opzione eccellente per un set di strumenti di partenza. Man mano che la tua collezione di strumenti si espande, potresti voler includere più martelli, come i seguenti:

  • Un martello da carpentiere è simile a un martello da carpentiere, tranne per il fatto che l'artiglio sulla testa ha una curvatura inferiore rispetto all'artiglio di un martello da carpentiere. Quando si eseguono importanti lavori di costruzione o copertura, questo è lo strumento che si utilizza.
  • Un martello da muratura è uno strumento che assomiglia a una piccola mazza e viene utilizzato per piantare picchetti e rompere mattoni o muratura nel settore edile.
  • Un martello per chiodi è un martello piccolo e leggero che viene utilizzato per fissare in posizione puntine o grucce per quadri.

Qual ​​è lo scopo di quel martello?

Le applicazioni tipiche includono carpenteria generale, intelaiatura, estrazione di chiodi, costruzione di armadietti, assemblaggio di mobili, rivestimento e finitura, rivettatura, piegatura o sagomatura di metalli, trapani per muratura e scalpelli in acciaio e così via. I martelli sono realizzati in base alla funzione a cui sono destinati. Quando si tratta di utensili manuali, un martello è quello che consiste in una "testa" appesantita attaccata a un lungo manico che viene fatto oscillare per produrre un impatto su una regione limitata di un oggetto è il tipo più comune. Questo può essere usato per una varietà di compiti come piantare chiodi nel legno, modellare il metallo o frantumare la roccia.

Set per unghie

Un set di chiodi è uno strumento che ti consente di piantare un chiodo nel legno sotto la superficie senza danneggiare la finitura. Se hai pavimenti o scale in legno, è un must, ma per il resto è una preferenza personale. Questo è uno strumento che viene utilizzato con chiodi di finitura o chiodi di rivestimento, non chiodi da telaio (comuni), che hanno teste piatte all'estremità dell'unghia. Nella lavorazione del legno, un chiodo, a volte noto come perforatore per unghie, è uno strumento manuale che viene utilizzato per guidare la testa esposta di un chiodo o perno nella superficie di un pezzo di legno, ad esempio quando si installano modanature ornamentali o legno per il fissaggio del viso pavimentazione.

Qual ​​è lo scopo di un set di unghie?

I set di chiodi sono barre di acciaio corte e affusolate che vengono utilizzate insieme a un martello per fissare i chiodi in posizione. Usandoli, puoi dare gli ultimi colpi alle teste esposte dei chiodi di finitura, permettendo loro di affondare sotto la superficie senza causare danni collaterali al legno circostante. I set di unghie sono spesso indicati come strumenti per la perforazione delle unghie, che è un altro termine per i set di unghie.

Sbarre di leva 

Quando si tratta di tirare chiodi e altri elementi di fissaggio, i martelli da carpentiere sono utili, ma dovresti anche avere almeno un piede di porco a portata di mano. Oltre ad avere un'estremità diritta con una punta biforcuta, i più bei piedi di leva per tutti gli usi presentano anche un'estremità con un artiglio ricurvo sull'altra estremità. Le barre di leva vengono utilizzate per una varietà di compiti come estrarre chiodi, sollevare pavimenti e separare oggetti. Sono disponibili una varietà di lunghezze, con un'impugnatura più lunga che consente di applicare più leva e forza rispetto a una presa più corta. Un'utile alternativa può essere l'uso di leve di varie lunghezze, come una zampa di gatto o un estrattore di unghie. Possiede artigli affilati come rasoi che sono utili per scavare nella parte inferiore delle teste dei chiodi per accedervi. Un piede di porco, noto anche come barra da demolizione, piede di porco o piede di porco, pinch-bar o, in rare occasioni, barra del premio o prisebar, è uno strumento spesso utilizzato in Gran Bretagna e Australia. A volte viene indicato come un jemmy o un collo d'oca.

Cosa posso usare al posto di un piede di porco per portare a termine il lavoro?

Un normale martello da carpentiere è efficace quasi quanto un piede di porco quando si tratta di tirare le unghie.La distinzione più significativa è che il piede di porco può essere usato in combinazione con un martello, mentre il martello da carpentiere non ha un tallone per colpire e può essere colpito con un martello solo se ne hai due! Un piede di porco è uno strumento che di solito è costruito in acciaio legato forgiato e ha una o più estremità appiattite, artigliate o appuntite


Utensili da taglio

Un proprietario di casa non ha più bisogno di un gran numero di seghe a mano nella sua officina domestica poiché molte di queste attività sono state svolte da utensili elettrici portatili, molti dei quali sono alimentati a batteria. Nonostante ciò, ci sono alcuni strumenti da taglio manuali che sono molto necessari da tenere in casa. Se stai cercando uno strumento da taglio o una taglierina nel contesto della lavorazione, è qualsiasi strumento che viene utilizzato per rimuovere materiale da un pezzo in lavorazione mediante taglio deformando il pezzo in lavorazione. L'utensileria per il taglio può essere eseguita con una o più punte.

Cosa sono esattamente gli utensili da taglio?

Un utensile da taglio è uno strumento appuntito che viene posizionato in una macchina utensile e che viene utilizzato per tagliare materiali con un bordo tagliente. Gli utensili da taglio per torni e fresatrici si distinguono nel design. I diamanti sono talvolta impiegati come utensili da taglio a causa della loro durezza, che consente loro di tagliare materiali più difficili. Sono esempi gli strumenti di tornitura, gli strumenti di alesatura, le frese a mosca, gli strumenti di stozzatura e altri strumenti simili. Come suggerisce il nome, gli utensili da taglio a doppia punta hanno due lame di taglio che lavorano insieme per tagliare il materiale contemporaneamente durante ogni passata di taglio. La perforazione è un esempio di questo tipo (un comune trapano per il taglio dei metalli che ha solo due scanalature).

 Coltello multiuso   

Un taglierino è utile per tagliare una varietà di materiali, tra cui cartongesso e cartone. La sostituzione della lama è necessaria ogni volta che diventa smussata, a meno che tu non stia lavorando con un taglierino usa e getta, nel qual caso puoi semplicemente continuare a staccarla dall'estremità per rivelare un nuovo tagliente. In generale, un coltello multiuso è qualsiasi tipo di coltello utilizzato per ampi lavori manuali. Inizialmente erano coltelli a lama fissa con taglienti robusti che venivano utilizzati per lavori pesanti come tagliare corde, tagliare/raschiare pelli, macellare animali, pulire le squame dei pesci e modellare il legno.

Qual ​​è lo scopo di un coltello multiuso?

Qual ​​è lo scopo di un coltello multiuso? Un coltello multiuso è utile per tagliare carni e verdure più piccole, come lo scalogno, in pezzi più piccoli. Molte delle sue caratteristiche sono simili a quelle di un coltello da chef, ma può essere particolarmente utile quando si tratta di alimenti più piccoli poiché il coltello multiuso consente operazioni di taglio più accurate. Ci sono una varietà di strumenti che vengono utilizzati in quasi tutte le professioni edili. Il coltello multiuso è in cima alla nostra lista di must-have. Viene anche chiamato coltello da rasoio e che strumento utile è. A differenza di una lama di rasoio, che è ultrasottile e ultra affilata, la lama di un coltello multiuso è più forte e più resistente; è progettato per gestire compiti di taglio pesanti.

Forbici per metallo

Questi strumenti sono commercializzati con una varietà di nomi, tra cui forbici per latta e forbici per aviazione, e hanno una vasta gamma di applicazioni nell'officina domestica. Sono destinati al taglio di lamiere, ma possono anche essere utilizzati per una varietà di altre attività come il taglio di cavi, il taglio di schermature di finestre e una varietà di altre attività. In generale, una cesoia elettrica è un utensile manuale azionato da elettricità o pneumatica e viene utilizzato per tranciare enormi quantità di lamiera. In particolare, sono destinati a tagliare linee rette.

Cosa sono le forbici manuali in metallo e come funzionano?

In generale, una cesoia elettrica è uno strumento manuale azionato da elettricità o pneumatica e viene utilizzato per tranciare enormi quantità di lamiera.Sono destinate al taglio di linee rette e curve con raggi piuttosto ampi Hanno un vantaggio rispetto a una sega a nastro in quanto non vi è alcuna restrizione sulla dimensione del taglio. I modelli più grandi sono in grado di tagliare lamiere fino a 12 gauge. È la tecnica di dividere la lamiera in due o più pezzi tagliando lungo una linea, che di solito viene eseguita piegando la lamiera. Viene spesso utilizzato per tagliare forme rettangolari, sebbene possa essere utilizzato anche per creare vari componenti sagomati.

Chiavi inglesi

Gli attrezzi da presa sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e vengono utilizzati per tenere gli oggetti in posizione, per fornire coppia o per impedire loro di ruotare. Svitare o rimuovere un dado o un bullone con una chiave o una chiave inglese fornisce presa e vantaggio meccanico quando si applica la coppia per ruotare oggetti, solitamente elementi di fissaggio rotanti come dadi e bulloni, o per impedire loro di girare. La parola "chiave inglese" è spesso usata nel Regno Unito, in Irlanda, in Australia e in Nuova Zelanda.

Qual ​​è lo scopo di una chiave inglese?

Le chiavi sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e vengono utilizzate per una varietà di attività, tra cui afferrare, fissare, torcere, serrare e allentare elementi come tubi, raccordi per tubi, dadi e bulloni , tra gli altri. La chiave inglese è descritta come l'atto di torcere o strattonare con grande potenza. Scendere da un marciapiede e torcere una caviglia è un esempio di una situazione straziante. In generale, una chiave inglese è definita come uno strumento con ganasce che viene utilizzato per trattenere, girare o torcere. Una chiave inglese è tutto ciò che verrebbe utilizzato per allentare e svitare un bullone, ad esempio.

Chiave regolabile

Una chiave regolabile, utilizzata più frequentemente nel settore idraulico, presenta una testa con ganasce che possono essere regolate ruotando una ruota a vite. Una singola chiave di lunghezza compresa tra 10 e 14 pollici è il minimo assoluto; tuttavia, potresti trovarti ad aver bisogno anche di chiavi più grandi e più piccole. Nel toolkit fondamentale, questo è uno degli elementi più flessibili e importanti da avere a portata di mano. Con una chiave regolabile o una chiave regolabile, puoi utilizzare una singola testa di fissaggio per fissare teste di fissaggio di diverse dimensioni, invece di utilizzare una singola testa di fissaggio per fissare un unico tipo di testa di fissaggio come con una tipica chiave fissa.

Qual ​​è lo scopo di una chiave inglese regolabile?

Utilizzando una chiave a tubo regolabile, nota anche come chiave di Stillson, puoi afferrare o ruotare tubi o barre circolari. Questa chiave è dotata di ganasce dentellate, una delle quali è imperniata sull'impugnatura, che le consente di afferrare il lavoro con un potente movimento di presa. Svitare o serrare un dado o un bullone utilizzando una chiave regolabile (nota anche come chiave regolabile o mezzaluna regolabile) è un metodo semplice ed efficace per farlo. Inoltre, è dotato di una "ganascia" di dimensioni regolabili (la parte in cui è inserito il dado o il bullone).

Chiave a cricchetto/chiave a bussola
L'uso di una chiave a bussola a cricchetto rende il processo di allentamento e serraggio dei bulloni molto semplice e veloce. Ad un'estremità dello strumento c'è una maniglia, che è collegata a un meccanismo a cricchetto. Inserisci una varietà di prese nel cricchetto, ognuna delle quali si adatta a bulloni e viti di dimensioni diverse. Dopodiché, puoi stringere o allentare dadi e bulloni azionando la maniglia. Il tuo kit di strumenti di base dovrebbe includere una chiave a cricchetto e un piccolo set di bussole come minimo. Una chiave a tubo è un tipo di chiave che viene utilizzata per far girare un dispositivo di fissaggio, che di solito ha la forma di un dado o di un bullone, inserendolo in una presa. La chiave a bussola a cricchetto, spesso nota come cricchetto, è il tipo più comune di chiave a bussola utilizzata oggi.

Qual ​​è lo scopo di una chiave a cricchetto?

È possibile utilizzare contemporaneamente una chiave a tubo e un cricchetto, il che elimina la necessità di regolare costantemente la posizione dell'utensile rispetto al dispositivo di fissaggio.Ciò è particolarmente utile quando non c'è abbastanza spazio per far girare lo strumento in un cerchio completo. Questo ha il potenziale per rendere il lavoro più veloce. Una chiave a bussola è uno strumento manuale che ha un meccanismo a cricchetto integrato nella testa dello strumento. L'unità, che è una sporgenza quadrata, viene utilizzata per collegare il componente a cricchetto a una varietà di prese sul meccanismo a cricchetto. Il cricchetto può essere regolato per allentare o stringere un dado a seconda della situazione. Mentre fai girare la maniglia della chiave, il cricchetto mantiene la presa in posizione mentre giri la maniglia della chiave.

Chiavi combinate

Le chiavi combinate sono progettate per avere una chiave fissa su un lato e una chiave a tubo sull'altro lato della chiave. Sono disponibili in una varietà di dimensioni, ognuna delle quali è progettata per adattarsi a una determinata dimensione di bullone, quindi avrai bisogno di un set di queste chiavi in ​​una varietà di dimensioni. Le chiavi sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e vengono utilizzate per una varietà di compiti, tra cui afferrare, fissare, torcere, serrare e allentare elementi come tubi, raccordi, dadi e bulloni, tra gli altri. Esistono due tipi principali di chiavi: esagonale e a mezzaluna. Le chiavi a tubo sono utilizzate nell'industria idraulica per afferrare oggetti circolari (cilindrici).

Allora, qual è esattamente la funzione della chiave combinata?

Una chiave combinata è composta da due estremità che svolgono ciascuna un particolare lavoro. In alternativa, un'estremità può essere aperta e l'altra chiusa, un'estremità può essere sfalsata e l'altra diritta, oppure le due estremità possono avere diametri leggermente diversi l'uno dall'altro. Regolabile. Una chiave regolabile può essere utilizzata su un'ampia gamma di dimensioni di fissaggio a causa della sua versatilità. Il numero sulla chiave, che sia 14 mm o 5/8, si riferisce alla distanza tra le ganasce sull'estremità aperta, che corrisponde alla distanza tra i piani paralleli sulla testa del dispositivo di fissaggio. 14 mm è la distanza tra le ganasce sull'estremità aperta. Un consiglio dal negozio: questo può essere utile per misurazioni approssimative veloci.

Pinze 

Un paio di pinze è qualcosa che tutti conoscono, ma potresti non essere consapevole di quanti tipi diversi ci siano o di quanto sia essenziale averne una varietà. Quando si tratta di serrare e allentare dadi e bulloni, le pinze svolgono la stessa funzione di molte altre chiavi. Tuttavia, possono essere utilizzati anche per afferrare e trattenere oggetti. Le pinze sono uno strumento manuale che viene utilizzato per tenere le cose saldamente in posizione. Si dice che si siano evoluti dalle pinze, che erano usate per maneggiare il metallo riscaldato nell'Europa dell'età del bronzo. Possono anche essere utilizzati per piegare e comprimere un'ampia varietà di diversi tipi di materiali.

Qual ​​è lo scopo delle pinze?

Quali sono alcune delle pinze e dei tronchesi più usati? Le pinze sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e hanno una vasta gamma di applicazioni. Alcuni sono pensati per afferrare qualsiasi cosa circolare, come un tubo o un'asta, mentre altri sono usati per torcere i fili, e altri ancora sono pensati per essere usati per una varietà di attività, come tagliare il filo e piegare il filo. Quasi ogni cassetta degli attrezzi ha almeno un set di questi utili strumenti, ma come hanno fatto a essere conosciuti con un nome così insolito? Le pinze per guardafili sono così chiamate perché vengono utilizzate dai guardalinee elettrici nel loro lavoro quotidiano. Con l'avvento del telegrafo nel 1840, fu stabilita per la prima volta la posizione di guardalinee elettrico. Le pinze ad ago sono dotate di una punta appuntita che è utile per afferrare piccoli oggetti, come fili, o raggiungere oggetti difficili da raggiungere in luoghi ristretti. Se hai intenzione di riparare i fili, le pinze ad ago sono uno strumento essenziale da avere a portata di mano. Quando usi le pinze a giunto scorrevole (note anche come bloccacanali), il fulcro dello strumento ruota, consentendoti di espandere l'apertura della mascella più grande o più piccola, a seconda delle dimensioni dell'oggetto che stai afferrando.La maggior parte dei proprietari di case trova utile tenere a portata di mano due set di queste pinze Le pinze di bloccaggio si distinguono per un'impugnatura unica che consente di fissare le pinze in una posizione di presa mentre non sono in uso. Quando lavori da solo e hai bisogno di avere entrambe le mani libere, questo può essere molto utile.

Coltelli e raschietti

Anche se non sono molto accattivanti, in qualsiasi kit fai da te di base sono assolutamente necessari due o tre spatole e coltelli da parete. Una spatola è uno strumento specializzato che viene utilizzato durante la smaltatura di finestre a vetro singolo. Viene utilizzato per stuccare i bordi di ogni lastra di vetro durante l'installazione della finestra. Un abile smaltatore applicherà lo stucco a mano e lo spianerà con un coltello una volta che si sarà asciugato. Le moderne vetrate isolanti possono utilizzare una varietà di metodi diversi per fissare il vetro al telaio della finestra.

Qual ​​è lo scopo di un raschietto?

I raschietti sono strumenti utilizzati per spostare o rimuovere sporco, ghiaia o altri materiali dalla superficie del terreno. Uno strumento utilizzato in cucina costruito in metallo, plastica (come polietilene, nylon o polipropilene), legno, gomma o gomma siliconica è chiamato raschietto da cucina. In realtà, un tipo di raschietto viene spesso scambiato con un altro, o con una spatola (quindi i raschietti sono talvolta indicati come spatole) per alcune delle numerose applicazioni sopra descritte. La spatola è uno degli strumenti manuali più utili che potresti avere nel tuo arsenale a causa delle sue numerose applicazioni. Può essere usato come raschietto allo stesso modo di un raschietto per vernice, ma può anche essere usato per applicare stucco per legno, composti di nastro per cartongesso e una varietà di altri materiali.

Spatola
Una spatola è lo strumento ideale per le attività che richiedono l'applicazione e la distribuzione di composti, come riempire i fori con spackle o stucco per legno. Se non si dispone di altri strumenti, può essere utilizzato anche come raschietto di fortuna. I coltelli per mastice sono disponibili in diverse larghezze; uno largo 1 1/4 di pollice o 1 1/2 di pollice funzionerà per un'ampia gamma di applicazioni. Se hai molto composto da applicare, scegline uno più grande. È una buona idea avere due o tre spatole a portata di mano; è uno di quegli oggetti che sembra sempre svanire proprio quando ne hai bisogno. Quando si smaltano finestre a vetro singolo, viene utilizzata una spatola per lavorare lo stucco attorno ai margini di ciascuna lastra di vetro. Un abile smaltatore applicherà lo stucco a mano e lo spianerà con un coltello. Altri metodi di fissaggio del vetro al telaio della finestra possono essere utilizzati nelle moderne vetrate isolanti.

Non ho una spatola, quindi cosa posso fare?

Se non hai una spatola, andrà bene qualsiasi oggetto con un bordo piatto con almeno un lato liscio: un coltello da burro, un mescolatore di vernice o anche un righello sarebbe sufficiente. Un coltello spackle (a volte noto come "spatola" in inglese americano) è uno strumento utilizzato nel settore edile per raschiare superfici e diffondere materiali come l'intonaco. Le spatole di migliore fattura con lame in acciaio sono utilizzate per la spalmatura e hanno una caratteristica nota come "fondo cavo". Quando metti del nastro adesivo intorno a un battiscopa prima di dipingere un muro, puoi usare anche spatole per creare un bordo di pittura pulito.

Coltello da muro
Un coltello da muro è un altro strumento che ha una lama flessibile e non affilata. Quando si eseguono semplici riparazioni delle pareti utilizzando intonaco o composto per cartongesso, è necessario. Tuttavia, può essere utilizzato anche per una serie di altre attività, come raschiare la vernice o fungere da scudo per la verniciatura durante la verniciatura di elementi in legno o altre superfici. È disponibile in una gamma di larghezze. Un coltello da 6 pollici è un'eccellente opzione per tutti gli usi, ma anche aggiungere un coltello da 8 o 12 pollici è un'idea intelligente.

Cos'è un coltello per cartongesso e come funziona?

Un coltello per nastratura, noto anche come coltello per giunture, è uno strumento per cartongesso con una lama larga che viene utilizzato per distribuire il composto per giunture, noto anche come "fango". Se si installa un nuovo cartongesso, è possibile usalo per spalmare il fango sui chiodi e sulle rientranze delle viti. Può essere utilizzato anche per nascondere le cuciture quando si utilizzano carta o nastro in fibra di vetro per cartongesso per coprirle.
Uno strumento multiuso con 7 funzioni (o 5 funzioni).

Quando i proprietari di casa si trasferiscono per la prima volta in una nuova casa, non hanno familiarità con questo oggetto chiamato stranamente, ma presto diventa uno dei loro strumenti preferiti da avere a portata di mano. Questo strumento, che ha l'aspetto di una spatola deformata, è modellato in modo tale da poter essere usato come un raschietto per vernice, una spatola, un apriscatole per vernice, un martello, un cacciavite, un piede di porco, una scatola apribottiglie e altre cose.

Strumenti per misurare

Il vecchio proverbio del falegname "Misura due volte, taglia una volta" è valido sia per i falegnami professionisti che per quelli dilettanti. Un paio di ottimi strumenti di misurazione dovrebbe essere sempre tenuto nella tua cassetta degli attrezzi. Uno strumento di misura è un dispositivo che viene utilizzato per misurare la quantità di una grandezza fisica. La misurazione è la pratica di raccogliere e confrontare quantità fisiche di oggetti ed eventi del mondo reale nelle scienze fisiche, nel controllo qualità e nell'ingegneria. È anche conosciuta come analisi quantitativa.

Qual ​​è il significato degli strumenti di misura?

Gli strumenti di misurazione sono dispositivi che ricercatori e professionisti utilizzano per assistere nella valutazione o nella valutazione di soggetti, clienti o pazienti. Scale, indici, sondaggi, interviste e osservazioni informali sono tutti esempi di metodi di misurazione da considerare.
Metro a nastro

Il metro a nastro è uno strumento che viene utilizzato per misurare la lunghezza di un pezzo di nastro. Un metro a nastro è un righello flessibile che può essere piegato e riposto nel suo contenitore. Sono disponibili in una varietà di lunghezze; 16 piedi o più sono l'ideale per l'uso in casa. Quando acquisti un metro a nastro, assicurati di scegliere uno strumento di alta qualità. Cercane uno che abbia una lama rivestita, poiché questo aiuterà a evitare rotture e ruggine. Una funzione "stand-out" ti consentirà di bloccare la lama in posizione aperta, permettendoti di operare senza dover usare le mani per tagliare. Prestare attenzione durante l'utilizzo di strumenti di misurazione elettronici, che possono essere utili per calcolare distanze maggiori ma non sono sempre sufficientemente precisi per misurazioni precise. Questi dispositivi funzionano emettendo un raggio laser elettrico, che viene poi "letto" da un sensore integrato nello strumento. Nonostante il fatto che i "metri a nastro" elettronici possano essere molto più costosi, sono spesso meno precisi di un semplice metro a nastro manuale vecchio stile. Un vantaggio, tuttavia, è che alcuni di questi strumenti possono essere dotati di calcolatrici integrate.

In termini di misurazione, qual è la differenza tra un normale metro a nastro e un metro a nastro.

Un metro a nastro è solitamente un nastro flessibile utilizzato per misurare lunghezze, in genere tra 2 metri o iarde e 100 piedi o 30 metri. Un metro a nastro, spesso noto come metro a nastro, è un righello flessibile utilizzato per misurare la distanza. È costituito da un nastro di tessuto, plastica, fibra di vetro o striscia di metallo con segni di misurazione lineare su un lato e nessun segno sull'altro.

Livello

Esistono molte diverse dimensioni di livelli di livello, ma sono tutti utilizzati per valutare se un elemento o una superficie è orizzontale (livello) o esattamente verticale (a piombo). La maggior parte delle livelle convenzionali è costituita da fiale di vetro in cui viene "letta" una bolla che galleggia nel liquido per stabilire l'orientamento della livella rispetto all'asse orizzontale e verticale della terra. Esistono però altri livelli che operano sulla base di sensori elettrici.Una livella tascabile, che in genere è lunga da 6 a 9 pollici, dovrebbe essere almeno in assoluto nella tua lista di elementi essenziali. Può aiutarti ad assicurarti che oggetti come il pavimento siano posizionati esattamente a livello. Lo strumento può anche essere usato come un righello per creare linee corte e dritte e per assicurare che le opere d'arte siano appese in modo diritto. Per fare il passo successivo, potresti voler investire in un livello di 2 o 4 piedi, che sarà più utile se stai eseguendo un lavoro a telaio.

Trova borchie

Un cercatore di montanti è uno strumento utilizzato per individuare i montanti del telaio nascosti sotto la superficie del muro a secco. Quando è necessario attaccare oggetti di grandi dimensioni come specchi o televisori direttamente alle borchie, sapere dove si trovano può essere molto utile. I rilevatori di perni sono disponibili in due stili distinti: quelli che utilizzano magneti per rilevare la presenza di chiodi negli elementi del telaio e quelli che rilevano la presenza di perni rilevando la densità del legno sotto la superficie del muro. Questi strumenti di rilevamento della densità sono più costosi, ma sono anche molto più precisi e intuitivi.

Strumenti di cablaggio

Le riparazioni elettriche di base richiedono solo un numero limitato di strumenti, che sono i seguenti: Strumento per mettere insieme le cose. Questo strumento può essere utilizzato per spelare i fili, tagliare i cavi e crimpare le connessioni, per citare alcune applicazioni. È lo strumento di cablaggio più essenziale e dovrebbe essere incluso nella cassetta degli attrezzi di ogni principiante. Tester di tensione che non ha bisogno di tocco. Questo gadget a batteria cinguetta rapidamente (o utilizza una luce al neon lampeggiante) per indicare se c'è o meno elettricità che scorre attraverso una presa o un apparecchio elettrico in casa. L'esecuzione di assicurarsi che l'alimentazione sia stata spenta prima di effettuare riparazioni o sostituzioni è fondamentale durante il processo di test. Un tester per prese è uno strumento minuscolo e semplice che può aiutarti a diagnosticare problemi di cablaggio tipici nelle prese di casa.

Dispositivi di protezione 

Per rispondere all'adagio "la sicurezza prima di tutto", è importante notare che non avrai bisogno di protezione per ogni attività che svolgi; tuttavia, ci sono alcuni compiti che richiedono l'uso di dispositivi di sicurezza. Che siano in pelle o in lattice, i guanti da giardinaggio sono un ottimo investimento per mantenere le mani libere da sporco e graffi durante il giardinaggio, nonché per evitare che le sostanze chimiche entrino sulla pelle e entrino negli occhi. I guanti monouso possono essere sempre utili. Dovresti tenere sempre più paia di guanti in vari stili a portata di mano, nel caso in cui succeda qualcosa. Protezione per gli occhi come occhiali e occhiali di sicurezza proteggono gli occhi dai detriti volanti. Gli schermi facciali offrono una protezione ancora maggiore poiché sono costituiti da una barriera di plastica trasparente che copre tutto il viso. Le protezioni respiratorie come maschere antipolvere e respiratori proteggono i polmoni. Nonostante il fatto che le maschere antipolvere ti impediscano di inalare particelle innocue come sporco, segatura e i minuscoli ritagli sollevati durante la falciatura, sono inefficaci contro gas e muffe nocivi. Avrai bisogno di respiratori per questo, che filtrano gli inquinanti utilizzando, tra le altre cose, contenitori, cartucce e filtri. Si consiglia la protezione dell'udito. Sebbene la perdita dell'udito sia irreversibile, è evitabile. Una varietà di tappi per le orecchie e cuffie antirumore è disponibile per l'uso come protezione per le orecchie. Tuttavia, sebbene le cuffie siano più comode, i tappi sono più efficaci nel proteggere i timpani.

Strumenti elettrici essenziali 

La maggior parte delle riparazioni di base e dei lavori di manutenzione possono essere eseguiti bene con normali utensili manuali, ma una piccola collezione di utensili elettrici è una buona aggiunta all'arsenale. Tutti gli utensili elettrici portatili sono disponibili in modelli con cavo che si collegano a una presa a muro, ma in questi giorni sono disponibili anche in modelli a batteria che offrono un servizio eccellente e sono più comodi da usare.

Strumenti elettrici assolutamente necessari

La maggior parte delle semplici attività di riparazione e manutenzione può essere completata utilizzando utensili manuali standard, ma una modesta collezione di utensili elettrici è un'utile aggiunta al kit di attrezzi di qualsiasi proprietario di casa Anche se sono ancora disponibili versioni con cavo che si collegano a una presa a muro , anche quelli a batteria che forniscono un ottimo servizio pur essendo più facili da usare stanno diventando sempre più comuni in questi giorni.

Trapano

È necessario disporre di un trapano elettrico non solo per praticare fori, ma anche per avvitare viti di vario genere. Un trapano può essere utilizzato anche con una varietà di accessori come spazzole metalliche, tamburi di levigatura, cuffie per lucidatura e una varietà di altri strumenti. Molte case ora hanno più trapani e possono usarne uno o due esclusivamente per le attività di avvitamento; alcuni strumenti sono commercializzati appositamente per questo scopo e sono spesso indicati come "trapano-avvitatori" (trapano-avvitatori). Punte da trapano di dimensioni comprese tra 1/16 di pollice e 1/4 di pollice saranno necessarie per la maggior parte delle faccende domestiche, sebbene siano disponibili in un'ampia varietà di dimensioni. Invece di acquistare punte da trapano una alla volta, potresti ottenere una custodia di punte da trapano con un array. Quando le parti diventano opache, dovrebbero essere sostituite. Inoltre, ci sono punte speciali destinate alla foratura di metallo e piastrelle di ceramica, tra le altre cose.

Seghetto alternativo (noto anche come seghetto alternativo)

Si raccomanda che ogni famiglia abbia una sega elettrica di qualche tipo e un seghetto alternativo è la scelta più flessibile poiché può tagliare quasi tutti i materiali e creare tagli di quasi tutte le forme. Quando combini un decente seghetto alternativo a batteria con un vasto assortimento di lame, potresti scoprire che questa è l'unica sega di cui hai bisogno.

La levigatrice a tampone è una specie di levigatrice.

Una levigatrice elettrica renderà molto più semplice rifinire il piano di un tavolo o riparare un ponte di legno piuttosto che carteggiare a mano. Se possiedi una levigatrice elettrica, sarai in grado di rifinire il piano di un tavolo o ripristinare un ponte di legno molto più rapidamente e facilmente. Con una levigatrice da un quarto di foglio, che è composta da quadrati di carta vetrata collegati a un tampone inferiore che vibra o oscilla in uno schema stretto quando il motore dell'utensile lo fa ruotare, la maggior parte dei proprietari di case starà bene. Nel caso in cui sia necessaria una levigatura più frequente, una levigatrice orbitale casuale a mezzo foglio o anche una levigatrice a nastro sono eccellenti opzioni step-up.

Sega circolare (nota anche come seghetto alternativo circolare)

È uno degli elettroutensili più popolari posseduti dai proprietari di case fai-da-te ed è un'attrezzatura assolutamente necessaria se intendi eseguire lavori di carpenteria o costruzione seri sulla tua casa. In caso contrario, un seghetto alternativo può gestire la maggior parte delle tue esigenze di taglio.

Accessori

Infine, alcune cose, alcune delle quali non sono affatto strumenti, sono utili da avere a portata di mano poiché le utilizzerai regolarmente e sono facili da trovare. Anche se la tua cassetta degli attrezzi non è abbastanza grande per accoglierli, prima o poi ne avrai bisogno, quindi tienili in un luogo comodo dove puoi trovarli facilmente. La pistola per calafataggio è una specie di pistola per calafataggio. Le guarnizioni sigillanti intorno a finestre e porte, nonché intorno a vasche da bagno e docce, dovrebbero essere sostituite almeno una volta all'anno per garantire la corretta manutenzione della casa. Una pistola per calafataggio decente è un'attrezzatura indispensabile per qualsiasi progetto di miglioramento della casa. Sono disponibili pennelli e rulli. Un assortimento di pennelli di varie dimensioni, manici a rullo e vassoi per pittura dovrebbe essere tenuto su uno scaffale sopra la postazione di lavoro o appeso a un pannello forato sopra il banco da lavoro. L'uso di spray lubrificante al silicone per fermare le cerniere che cigolano e aiutare i cassetti che non scorrono senza intoppi si spostano come dovrebbero è un buon investimento. La polvere di grafite viene utilizzata per lubrificare le serrature e per prolungare la vita delle serrature stesse.Basta inserire la punta del tubo nel buco della serratura e comprimere delicatamente il tubo per soffiare una piccola quantità di polvere nel buco della serratura, come mostrato Dopodiché, inserisci ed estrai la chiave numerose volte per distribuire uniformemente la grafite attraverso la serratura e i perni del tuo serratura.

Attrezzatura nella tua cassetta degli attrezzi?

  • Ogni kit di strumenti di base dovrebbe includere diversi cacciaviti e chiodi.
  • Gli strumenti di alta qualità devono essere conservati in un luogo asciutto per garantire che durino una vita.
  • I cacciaviti sono strumenti manuali che devono essere usati con cautela.
  • Questo è il martello da carpentiere di base, con una faccia curva e una faccia che colpisce da un lato e un artiglio per rimuovere i chiodi dall'altro.
  • Un set di chiodi è uno strumento utilizzato per piantare un chiodo nel legno, senza danneggiare la finitura.
  • I tiraunghie per gatti possono essere usati come alternativa ai martelli da carpentiere.
  • Un coltello multiuso è qualsiasi tipo di coltello utilizzato per lavori fisici come tagliare corde, tagliare o raschiare pelli, macellare animali, rimuovere squame di pesce e modellare il legno.
  • Le carni e le verdure più piccole possono essere tagliate in pezzi più piccoli utilizzando coltelli multiuso.
  • Mentre una lama di rasoio è ultrasottile e ultra affilata, la lama di un coltello multiuso è più dura e robusta.
  • La cesoia, uno strumento manuale alimentato da energia elettrica o pneumatica, viene utilizzata essenzialmente per "sbozzare" grandi quantità di lamiera.
  • Una chiave a bussola a cricchetto semplifica e accelera il processo di allentamento e serraggio dei bulloni.
  • Potrebbero essere necessarie chiavi diverse.
  • Una chiave a tubo è uno strumento manuale con un meccanismo a cricchetto incorporato nella testa dello strumento.
  • Una sporgenza quadrata viene utilizzata per collegare il componente del cricchetto a varie prese.
  • I raschietti vengono utilizzati per rimuovere il vetro dalle finestre a vetro singolo.
  • Mentre si lavora con lo stucco attorno ai margini di ogni lastra di vetro, viene utilizzata una spatola.
  • È preferibile utilizzare una spatola quando sono necessarie applicazioni composte.
  • Se non disponi di altre attrezzature, ti servirà un coltello da burro, un mescolatore di vernice o un righello.
  • Disponi sempre di un set di strumenti di misurazione di qualità nella tua cassetta degli attrezzi.
  • Un righello flessibile viene utilizzato per misurare la lunghezza di un pezzo di nastro.

Scritto da
BrookPad Team
    

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati