Qual è il modo migliore per acquistare piante da appartamento?

design design ideas floral design guide home home improvement ideas plants

Cerchi maggiori informazioni sulla Guida all'acquisto delle piante da appartamento?

 

What is the best way to purchase house plants?

Come acquistare piante da appartamento: online o offline?

Le piante d'appartamento aggiungono vita e colore alle nostre case. Alcune piante d'appartamento richiedono più cure di altre, quindi pianifica di conseguenza. Considera piante grasse a bassa manutenzione come cactus o aloe vera. Cerca una pianta in fiore nella categoria delle piante in fiore del catalogo delle piante. Le piante ragno sono piante da appartamento attraenti per la loro robustezza.

Ha foglie larghe e striate simili a erba e alti steli bianchi con fiori bianchi se adeguatamente annaffiato e nutrito. La palma, con le sue radici tropicali, porta tranquillità nella tua casa. Guarda le nostre piante a foglia media come la Snake Plant e il Leopard Lily. Il giglio della pace è una pianta d'appartamento a fioritura biennale. Le piante grasse hanno foglie spesse e carnose che aiutano le piante a trattenere l'acqua più a lungo.

Le piante popolari dell'armadio sono la calathea della magia nera e l'albero del drago dorato. I cactus sono disponibili in una varietà di forme, dimensioni e colori. Le orchidee a sorpresa del deserto prosperano in condizioni di elevata umidità e molta aria fresca. Agrumi e arbusti donano colore e profumo alla casa. Quando sono in fiore, Aloe Vera, Bonsai e Venus Fly Trap creano splendidi accenti interni.

Fai riferimento all'etichetta sulla tua orchidea di aloe vera per determinare la corretta posizione di piantagione. Se hai bisogno di annaffiare, lascia che l'acqua scoli completamente dalla pentola prima di continuare. Per evitare l'appassimento delle foglie, tieni le tue piante lontane dalla luce solare diretta e dai radiatori. Se hai solo una fonte di luce, ruota spesso le tue piante. Praticamente in ogni bagno, le piante di gomma indiana e le felci offrono una lussureggiante vegetazione tropicale.

Installa un gocciolatore d'acqua sulle piante d'appartamento prima di partire per le vacanze. Il capelvenere e le orchidee, ad esempio, necessitano di annaffiature regolari per prosperare in ambienti umidi. Puoi aiutare le tue piante d'appartamento appese o pendenti nebulizzandole con uno spruzzatore manuale. piante d'appartamento Rinvasare le piante d'appartamento in primavera usando terriccio per piante d'appartamento o un mix specifico piuttosto che terriccio per uso generale. Se hai una pianta che è legata alla radice. Potrebbe essere necessario dissotterrarli.

Suggerimenti per la selezione e la cura delle piante d'appartamento, incluso un video.

Le piante d'appartamento danno vita e colore alle nostre case, portando vitalità e colore in aree altrimenti squallide. Hanno avuto un risveglio negli ultimi anni e possono essere trovati in quasi tutte le case a tema che ti vengono in mente in questi giorni. È possibile che tu sia già stato ispirato ad aggiungere un paio di pentole a casa tua. Con così tanti stili, forme e dimensioni tra cui scegliere, non è difficile sceglierne uno che integri la tua personalità e il tuo stile di vita. Sia che tu scelga per le foglie finali in un vaso sospeso, una succulenta scultorea o una pianta miracolosa che purifica l'aria, sicuramente illuminerà il tuo spazio. E, contrariamente alla credenza popolare, non è così difficile mantenere i bambini felici e in salute.

Grazie per essere entrato.

Le piante, infatti, aiutano a far sembrare più naturale e confortevole qualsiasi spazio interno. Ci sono una miriade di tipi che non hanno bisogno di altro che della tua attenzione per prosperare. Inoltre, le piante d'appartamento possono fungere da purificatore d'aria naturale per la casa o il posto di lavoro. Durante tutto il processo di fotosintesi, le piante purificano delicatamente l'aria intorno a noi, raccogliendo anidride carbonica e rilasciando ossigeno durante la luce solare del giorno. Abbiamo compilato un elenco di linee guida e raccomandazioni semplici per aiutarti a selezionare le migliori piante d'appartamento e a prendertene cura adeguatamente.

Scegliere piante d'appartamento è un compito difficile.

Alcune piante d'appartamento potrebbero richiedere più attenzione di altre, quindi prima di selezionare la tua, considera quanto tempo hai a disposizione da dedicare a loro. Il gelsomino, ad esempio, fornirà un bel profumo ma avrà bisogno di un po' di manutenzione per mantenere la sua forma. Considera le piante grasse, come il cactus o l'aloe vera, per scelte a bassa manutenzione ma accattivanti.Quando scegli le piante da acquistare, cerca piante con una crescita equilibrata e uniforme e non esitare a passare da piante irregolari Controlla che le foglie e gli steli siano sani e non danneggiati; tieni d'occhio anche le indicazioni di malattia sulla pagina inferiore delle foglie. Di seguito, abbiamo suddiviso alcune delle nostre piante d'appartamento più popolari in categorie per facilitarti la ricerca della corrispondenza giusta. Ad esempio, se stai cercando una pianta vistosa e fiorita, dovresti cercare nella categoria piante fiorite del catalogo delle piante.

Piante da appartamento con poco fogliame

Dragon Tree è un tipo di albero che cresce ai tropici. Le verdure a foglia verde forniscono un bellissimo contrasto con qualsiasi sfondo e l'albero del drago è un'opzione particolarmente sorprendente. Richiede una manutenzione minima, il che lo rende una scelta eccellente per le famiglie impegnate. L'albero del drago può essere incoraggiato a crescere grande e attraente rinvasando e nutrendolo regolarmente, il che aiuterà nella diffusione delle sue radici e nella crescita dei suoi rami. Non preoccuparti se le foglie inferiori della tua pianta del drago iniziano a perdere; questo indica solo che la pianta si sta sviluppando in modo sano. Queste piante tropicali amano il calore, ma evita di metterle troppo vicino ai termosifoni, in quanto ciò potrebbe far seccare il terreno e impedire alla pianta di ricevere tutti i nutrienti di cui ha bisogno per svilupparsi correttamente.

La pianta ragno è un tipo di pianta che ha un aspetto simile a una ragnatela.

Le piante ragno sono una popolare pianta da interno poiché sono praticamente indistruttibili. Un'altra eccellente opzione per coloro che sono meno attenti all'ambiente! Se adeguatamente annaffiato e nutrito, produrrà foglie larghe, striate, simili all'erba e lunghi steli bianchi con fiori bianchi se adeguatamente annaffiato e nutrito. A loro piace vivere in aree con molta luce naturale e terreno che drena correttamente. Con l'aiuto del terriccio per piante d'appartamento, puoi coltivarli in vasi o altri contenitori. Innaffiali regolarmente usando acqua distillata o piovana, piuttosto che acqua di rubinetto, che può causare l'imbrunimento delle foglie apicali della pianta. Guarda le nostre altre piccole piante a foglia, come le seguenti: Hedera Ivy, Parlor Palm, Ficus Bonsai, Hedera Ivy, Parlor Palm, Ficus Bonsai, Hedera Ivy, Parlor Palm, Ficus Bonsai

Sansevieria - nota anche come legge della "madrelingua"

La pianta, che ha un bell'aspetto se coltivata correttamente, prospera in vasi posti all'aperto durante i mesi più caldi. Le foglie sono di un verde scuro con bordi crema e strisce orizzontali argentate e hanno una forma arrotondata. Se coltivata in ombra moderata o piena, questa pianta d'appartamento prospera meglio. Ama il terriccio umido ma ben drenato. Mantieni il compost umido, ma non lasciarlo riposare in acqua per lunghi periodi di tempo. Durante la stagione di crescita, concimare ogni due settimane con un fertilizzante a lenta cessione e annaffiare meno spesso in inverno. Dai un'occhiata ad alcune delle nostre piante a foglia media, come le seguenti:

  • Pianta del serpente
  • Giglio Leopardo
  • Yucca
  • Impianto di formaggio svizzero

Piante da appartamento con molto fogliame

Palme. La palma, che ricorda le sue radici tropicali, aggiunge un senso di calma alla tua casa. Nonostante sia improbabile che fioriscano all'interno, le palme genereranno foglie luminose senza la necessità di annaffiarle regolarmente. È possibile gestirli in un vaso più piccolo se hai solo una quantità limitata di spazio disponibile. Se vuoi che il tuo palmo continui ad aumentare di dimensioni, il rinvaso annuale può essere d'aiuto. Dai un'occhiata ad alcune delle grandi piante a fogliame che abbiamo a disposizione:

  • Fico piangente
  • Kentia Palm
  • Magia Nera Calathea
  • Albero del drago d'oro

 

Il giglio della pace è una pianta d'appartamento in fiore.

Le piante da armadio, come a volte vengono chiamate queste piante accattivanti, sono tra le piante d'appartamento più popolari disponibili Hanno fiori bianchi straordinariamente croccanti e foglie verde scuro e lucide e sono molto semplici da curare perché al loro basso fabbisogno idrico. I gigli di pace amano crescere in un'area con luce solare indiretta. È essenziale assicurarsi che abbia una quantità d'acqua sufficiente ogni pochi giorni poiché hanno molta sete. Quando le loro foglie iniziano a cadere, è una semplice indicazione che hanno bisogno di più acqua. Tuttavia, dovresti evitare di lasciarli riposare in acqua per lunghi periodi di tempo poiché ciò potrebbe marcire le radici e causare la morte del giglio. L'importanza della moderazione non può essere sopravvalutata. I gigli della pace fioriscono due volte l'anno se ricevono cure adeguate durante le stagioni di crescita in primavera e in estate. I gigli della pace avranno spesso bisogno di essere rinvasati in un contenitore più grande affinché le loro radici si espandano e incoraggino la pianta a crescere ancora più grande. Dai un'occhiata alle nostre altre piante in fiore, come queste:

  • Fiore di fenicottero
  • Spada Fiammeggiante
  • Crisantemo

 

Piante da appartamento specializzate

Cactus. Le piante di cactus sono ricoperte di spine e spine e possono essere trovate in una vasta gamma di forme, dimensioni e colori. I cactus sono originari degli Stati Uniti sudoccidentali. Crea una vetrina mettendo insieme tre o quattro elementi in un gruppo. Contrariamente al loro aspetto duro, i cactus hanno ancora bisogno di cibo e sostanze nutritive per prosperare. Poiché i cactus sono nativi di un ambiente caldo e secco con poche precipitazioni, sono suscettibili di annegamento se esposti a quantità eccessive di acqua. Spruzza la superficie del terreno per mantenerlo umido, quindi lascia che l'acqua defluisca prima di annaffiarla di nuovo il giorno successivo. Quando si coltivano cactus, è essenziale che abbiano accesso al sole per almeno una parte della giornata. Ciò è particolarmente vero per quei cactus che producono grappoli di fiori. Succulente. Le piante succulente, originarie dei climi caldi e secchi, hanno foglie spesse e carnose che le aiutano a trattenere l'acqua più a lungo. Le piante grasse crescono bene in ambienti caldi e asciutti come i davanzali delle finestre e necessitano di annaffiature solo quando il terreno si esaurisce. Poiché le piante grasse possono diventare molto grandi, è una buona idea distanziarle un po' quando si coltivano più piante grasse nello stesso vaso, in modo che la più grande non metta in ombra quella più piccola quando si coltivano più piante grasse nello stesso vaso. Mentre le forme più verdi della famiglia delle piante succulente sono più adatte per la coltivazione indoor, le specie viola sono più adatte per la coltivazione all'aperto. Sia i cactus che le piante grasse sono piante eccellenti per il giardiniere principiante poiché hanno bisogno di poca manutenzione pur avendo un bell'aspetto se collocati in vari punti della casa. Dai un'occhiata agli altri nostri stabilimenti specializzati per vedere cosa abbiamo da offrire.

  • Aloe Vera
  • Bonsai
  • Trappola per mosche di Venere
  • Sorpresa nel deserto

Orchidee

Questi adorabili fiori sono molto semplici da curare e, quando sono in piena fioritura, sono uno straordinario punto focale in ogni stanza della casa. Controlla l'etichetta per vedere dove dovrebbe essere piantata l'orchidea. A loro piace la luce forte e indiretta, come quella fornita dalle finestre esposte a est, ovest o sud che sono ombreggiate. Le orchidee prosperano in condizioni con molta aria fresca e alta umidità. Devono mantenere livelli nutrizionali sufficienti per essere in buona forma fisica e mentale. Le orchidee consumano molta energia durante il loro periodo di fioritura, quindi è utile dare una mano per mantenere le fioriture luminose e attraenti il ​​più a lungo possibile. Aggiungere una piccola quantità di fertilizzante per orchidee all'acqua prima di metterla dentro può aiutare l'orchidea a crescere più velocemente e più sana. Queste piante sono adattate a vivere con le radici ai lati degli alberi nel loro habitat naturale.Per integrare completamente il loro stile di vita naturale nella tua casa, puoi rinvasarli nel compost per orchidee, che ha una combinazione accuratamente miscelata di corteccia e granello di argilla Seramis, tra gli altri ingredienti Durante l'irrigazione, assicurati di mantenere le foglie e i fiori asciutti e di lasciare che il acqua (idealmente acqua piovana) per uscire completamente dalla pentola prima di continuare. Di conseguenza, il compost è estremamente aperto e ha un eccellente drenaggio.

Agrumi e arbusti

Le piante degli agrumi (arancio, limone e lime) sono belle e profumate, portano in casa colore e una gradevole fragranza agrumata. Mentre alcuni di loro sono decorativi e quindi non possono essere consumati, saranno comunque fantastici! Per evitare un'alimentazione eccessiva degli alberi di agrumi, utilizzare un mix di terriccio progettato specificamente per le piante di agrumi durante l'invasatura. Durante la stagione di crescita, questo compost può essere utilizzato anche per condire la pianta ogni primavera. Basta rimuovere i 4-5 cm superiori di vecchio compost e sostituirlo con nuovo terriccio per agrumi per completare la trasformazione. Da aprile a ottobre nutrire con un alto contenuto di azoto, quindi nutrire con una composizione più equilibrata tra novembre e marzo. Durante i mesi estivi (da giugno a settembre), possono essere lasciati all'aperto, ma dovrebbero essere protetti dai venti freddi e portati all'interno se la temperatura scende sotto i 7°C.

Quando e dove dovresti mettere le tue piante d'appartamento?

Di seguito sono riportati alcuni consigli di base da considerare quando si decide una posizione per le piante da interno.

  • Metti una pianta lontano da un radiatore poiché il calore asciugherà rapidamente le foglie e i fiori sulla pianta.
  • Le piante dovrebbero essere mantenute libere da correnti d'aria poiché la maggior parte delle piante ama le temperature stabili.
  • Tenere fuori dalla luce solare diretta. La maggior parte delle piante da fogliame fa meglio con una luce brillante ma filtrata; la luce solare diretta brucerebbe le foglie della maggior parte delle piante a fogliame. Fanno eccezione le piante grasse come l'Aloe Vera, che sono originarie di climi più caldi del nostro, e le piante d'appartamento in fiore, che hanno bisogno di più luce delle piante più frondose.
  • Se c'è solo una fonte di luce, ricorda di ruotare regolarmente le tue piante, altrimenti diventeranno sbilanciate e cresceranno nella direzione della fonte di luce.
  • Non è consigliabile tenere le piante sui davanzali delle finestre dietro le tende durante la notte poiché fa troppo freddo.

Per il bagno, alcune piante.

Non solo il bagno tende ad essere una stanza buia in molte case, ma è anche soggetto a fluttuazioni di temperatura, che vanno da caldo e umido a freddo e spiffero in un istante. Sorprendentemente, c'è un numero sorprendente di piante che possono sopravvivere in queste circostanze. Le piante di gomma indiana e le felci forniscono una lussureggiante vegetazione tropicale e possono essere tenute in quasi tutti i bagni senza alcun problema.

Come prendersi cura delle piante d'appartamento

Seguendo alcune semplici linee guida, puoi assicurarti che le tue piante d'appartamento prosperino. Maggiore è la dimensione delle foglie e dei fiori di una pianta, più acqua avrà in genere bisogno. Sorprendentemente, hanno tutti bisogno di quantità d'acqua diverse, quindi leggi sempre (e conserva) l'etichetta della pianta quando acquisti una nuova pianta d'appartamento. Ricorda sempre che le quantità di irrigazione variano a seconda della stagione: durante l'inverno, quando lo sviluppo rallenta a passo d'uomo o cessa del tutto, dimezza le annaffiature per mantenere le tue piante sane. Quando si annaffia dall'alto, è preferibile mettere la pianta in un vassoio d'acqua poco profondo per circa 30 minuti e consentire al compost di assorbire l'umidità di cui ha bisogno (ma non tenere il vaso immerso nell'acqua per un lungo periodo di tempo) .

Quando si tratta di piante da interno, un ammollo completo di tanto in tanto è generalmente preferibile a un costante rivolo di liquido.Attendi che il compost sia quasi asciutto prima di annaffiarlo; il compost diventerà di un marrone più chiaro mentre si asciuga, prevenendo l'eccessiva irrigazione Se hai piante o piante grasse con foglie pelose come i cactus, evita di bagnare le foglie poiché ciò può favorire lo sviluppo di marciume. Un annaffiatoio di piccole dimensioni con un beccuccio lungo e sottile è perfetto per annaffiare le piante in casa o in ufficio. Avrai meno probabilità di dimenticare di innaffiare le tue piante se tieni questo contenitore vicino alle tue piante. Se possibile, utilizzare l'acqua piovana raccolta dal tetto; lasciarlo riposare nella stanza per un'ora o due per portarlo a temperatura ambiente prima dell'uso.

Irrigazione a goccia per piante d'appartamento

Se stai andando in vacanza, assicurati di prenderti cura delle tue piante installando un gocciolatore d'acqua sulle tue piante d'appartamento. Non è necessario collegare i gocciolatori alla rete elettrica o ad un rubinetto. In alternativa, una bottiglia di plastica piena d'acqua viene utilizzata come contenitore. Sono inclusi un gocciolatore e un beccuccio (da 10 cl o 15 cl al giorno) che ti consentono di controllare la quantità di acqua rilasciata per un massimo di 20 giorni consecutivi. È anche ottimo per piante da interno e piante da lavoro.

Nutrire

L'uso di mangimi liquidi darà una rapida ripresa, ma avrà bisogno di applicazioni ripetute durante la stagione di crescita; un'alternativa più conveniente consiste nell'utilizzare bastoncini di fertilizzante a lenta cessione inseriti nel compost per fornire un apporto più consistente di sostanze nutritive. Invece di utilizzare un fertilizzante da giardino standard, è sempre preferibile utilizzare un fertilizzante per piante d'appartamento appositamente progettato. Per le piante fogliari sono disponibili formulazioni speciali con un'elevata concentrazione di azoto. Inizia a nutrire in primavera e continua durante i mesi estivi prima di tagliare la pianta per consentire la naturale diminuzione della crescita della pianta durante l'inverno. Prendi nota di qualsiasi particolare raccomandazione di alimentazione e irrigazione inclusa sull'etichetta della pianta.

Molte piante d'appartamento a foglia larga derivano da lussureggianti foreste tropicali e, affinché possano prosperare, dovrai ricreare quell'atmosfera nella tua casa. Il primo passo è aumentare i livelli di umidità nell'area circostante le piante; mettere le piante in un piatto poco profondo o in un vassoio pieno di ghiaia o ciottoli di argilla e mantenere il piatto o il vassoio sempre umido sarà più che sufficiente. Anche la nebulizzazione è necessaria, soprattutto per le piante che prosperano in un clima umido, come il capelvenere e le orchidee, che necessitano di frequenti nebulizzazioni. L'uso di uno spruzzatore portatile per nebulizzare piante d'appartamento appese o pendenti esposte all'aria secca da tutte le direzioni può essere utile.

La cura delle piante include il taglio, la pulizia e il rinvaso delle piante d'appartamento.

Le foglie morte e i fiori dovrebbero essere rimossi dalle tue piante per mantenerle pulite. Ciò contribuirà anche a tenere lontani parassiti e malattie dalle tue piante. È anche importante non lasciare che la polvere domestica e lo sporco si accumulino sulle foglie, poiché ciò ostruirà i piccoli pori attraverso i quali l'umidità deve poter fuoriuscire. Spolverare le foglie con una spazzola delicata o pulire delicatamente le foglie grandi con un panno umido e privo di lanugine per rimuovere la polvere. Puoi usare uno spray o una salvietta appositamente progettati per rimuovere polvere e detriti dalle foglie delle tue piante d'appartamento per mantenere l'aspetto delle foglie lucide e sane. Questo aiuta l'eliminazione delle macchie di calcare prodotte dalla spruzzatura e la prevenzione della deposizione di polvere, senza interferire con il processo di respirazione.

Per evitare che le loro radici vengano ristrette e intrappolate nei loro vasi, la maggior parte delle piante d'appartamento alla fine diventeranno troppo grandi per i loro vasi. Ciò richiederà il loro rinvaso.Tuttavia, resisti alla tentazione di farlo troppo spesso, perché così facendo potresti incoraggiarli a invadere la tua casa! Le piante dovrebbero essere sempre rinvasate in primavera, utilizzando terriccio per piante d'appartamento o un mix specializzato piuttosto che terriccio per vasi generico e ripiantate in un vaso o contenitore di una o due dimensioni più grande di quello attuale

Nel caso di impianti che generano compensazioni.

Di conseguenza, qualsiasi pianticella che cresce intorno alla base di una pianta può essere tagliata e ripiantata in un contenitore diverso. Le tue piante d'appartamento andranno bene per trascorrere i mesi estivi all'aperto, purché siano tenute in un luogo ombreggiato lontano dalla luce solare diretta, che è consigliato. Tutto ciò che serve è portarli dentro prima del primo gelo. Quando si annaffia in un dosaggio di controllo dell'oziorrinco, è possibile impedire a questi parassiti di infestare le radici della pianta. Altri parassiti, come afidi, afidi lanosi, cocciniglie e ragnetto rosso, possono attaccare le piante d'appartamento, quindi tienili d'occhio; se soccombono, potrebbe essere necessario trattarli con un insetticida progettato specificamente per le piante d'appartamento.

Cosa fanno le piante d'appartamento?

  • Le piante d'appartamento aggiungono vita e colore alle nostre case.
  • Alcune piante d'appartamento richiedono più cure di altre, quindi pianifica di conseguenza.
  • Considera piante grasse che richiedono poca manutenzione come cactus o aloe vera.
  • Cerca una pianta in fiore nella categoria piante in fiore del catalogo delle piante.
  • La palma, con le sue radici tropicali, porta tranquillità nella tua casa.
  • Guarda le nostre piante a foglia media come la Snake Plant e il Leopard Lily.
  • Il giglio della pace è una pianta d'appartamento a fioritura biennale.
  • Le orchidee a sorpresa del deserto prosperano in condizioni di elevata umidità e molta aria fresca.
  • Agrumi e cespugli donano colore e profumo alla casa.
  • Quando sono in fiore, Aloe Vera, Bonsai e Venus Fly Trap creano splendidi pezzi di messa a fuoco in qualsiasi spazio.
  • Controlla l'etichetta sulla tua orchidea di aloe vera per scoprire dove dovrebbe essere piantata.
  • Tieni le tue piante lontane dal sole splendente e dai termosifoni per evitare l'appassimento delle foglie.
  • Se hai solo una fonte di luce, ricordati di ruotare le tue piante.
  • Piante come il caucciù e le felci offrono un ricco fogliame tropicale che può essere mantenuto praticamente in qualsiasi bagno.
  • Se hai una pianta con radici.
  • Potrebbe essere necessario dissotterrarli.

Scritto da
BrookPad Team

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati