La quarta rivoluzione industriale di Klaus Schwab

Business Economic Conditions Economic History Economic Policy Histories Klaus Schwab The Fourth Industrial Revolution

Una nuova trasformazione nella tecnologia e nell'industria

The Fourth Industrial Revolution by Klaus Schwab

Compra libro - La quarta rivoluzione industriale di Klaus Schwab

Qual ​​è l'argomento del libro La quarta rivoluzione industriale?

Il film La quarta rivoluzione industriale (2016) racconta la storia di una nuova era di cambiamento tecnologico e industriale. In queste note imparerai a conoscere le grandi rivoluzioni industriali del passato e come una rivoluzione industriale contemporanea stia generando nuove tecnologie che stanno fondendo aree che prima erano distinte, con conseguenze sorprendenti.

Chi legge il libro La quarta rivoluzione industriale?

  • Coloro che perseguono una laurea in scienze politiche, tecnologia o economia
  • Coloro che ricoprono posizioni di autorità e di istruzione
  • Dipendenti preoccupati per la sicurezza del proprio posto di lavoro

Chi è Klaus Schwab e cosa fa?

Klaus Schwab ha ricevuto la sua formazione come economista e ingegnere. Come creatore del World Economic Forum, ha lavorato per rendere il mondo un posto migliore riunendo individui della politica, dell'industria e degli accademici per lavorare insieme per rendere il mondo un posto migliore. È anche l'autore di Modern Enterprise Management in Mechanical Engineering, pubblicato nel 2004. (1971).

Cosa contiene esattamente per me? Scopri come stare un passo avanti rispetto alla curva per comprendere la futura generazione di tecnologia e vita.

 Quando la maggior parte delle persone sente il termine "rivoluzione industriale", pensa immediatamente all'invenzione delle macchine a vapore e allo sviluppo delle ferrovie nel diciannovesimo secolo. Tuttavia, questa non è la prima o l'unica rivoluzione industriale. Finora ne abbiamo avuti davvero tre, e ora siamo a metà del quarto. Questa attuale rivoluzione industriale, come quelle che l'hanno preceduta, sta cambiando il globo, ma lo sta facendo in un modo molto più importante di qualsiasi delle precedenti rivoluzioni industriali; sta accadendo a un ritmo più veloce, su scala più ampia e con un effetto molto maggiore sulla vita e sull'industria.

Attualmente stiamo assistendo allo sviluppo di tecnologie straordinarie come veicoli a guida autonoma, stampa 3D e robot in grado di seguire indicazioni molto precise. Nel frattempo, settori che non hanno mai interagito prima si uniscono per creare risultati insondabili. Una nuova era è iniziata con l'inizio della quarta rivoluzione industriale ed è fondamentale che tu comprenda cosa significa per te. Scopri un nuovo nanomateriale che è più forte dell'acciaio e più sottile di una ciocca di capelli in queste note, oltre al motivo per cui l'automazione aumenterà effettivamente la quantità di posti di lavoro e gioverà all'economia, oltre a cosa anticipare in futuro.

Il nostro pianeta è già stato cambiato da tre rivoluzioni industriali e l'umanità sta attraversando un quarto di questi sconvolgimenti.

 Gli esseri umani hanno iniziato a coltivare per la prima volta circa 10.000 anni fa, segnando uno spartiacque nella storia dell'umanità. Questo allontanamento dal foraggiamento e dalla caccia ha avuto un impatto significativo. In effetti, segnò l'inizio di un periodo rivoluzionario nella storia umana: la rivoluzione agricola. Questa è stata solo la prima di una serie di rivoluzioni che avrebbero cambiato completamente il modo in cui le persone vivevano sulla Terra in futuro. Ci sono state tre rivoluzioni industriali nel corso della storia umana, la prima delle quali è avvenuta nel XVIII secolo. Era la prima volta che l'umanità iniziava a fare affidamento sul potere meccanico piuttosto che sul puro muscolo umano. Si è svolto tra il 1760 e il 1840 ed è stato alimentato in parte dallo sviluppo dell'energia a vapore e dalla costruzione di ferrovie, tra gli altri fattori.

Fu lo sviluppo della produzione di massa alla fine dell'Ottocento a segnare l'inizio della seconda rivoluzione industriale, che durò fino alla prima parte del Novecento. La catena di montaggio e l'energia elettrica furono le due caratteristiche distintive di questa rivoluzione industriale. Infine, la terza rivoluzione industriale è indicata come rivoluzione informatica o rivoluzione digitale, a seconda di chi ne parla. I suoi contributi includono l'invenzione dei computer, così come lo sviluppo dei semiconduttori e di Internet, entrambi creati nella seconda parte del ventesimo secolo.

Tuttavia, è importante notare che questa non è stata l'ultima rivoluzione industriale che si è verificata. In realtà, siamo ora nel bel mezzo della Quarta Rivoluzione Industriale, iniziata all'inizio del XXI secolo e che continuerà fino all'anno 2050. Questa rivoluzione ha portato a molta più Internet mobile, oltre che migliore, più economica, e sensori più piccoli, che stanno consentendo la creazione di nuove innovazioni tecnologiche. Anche l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale hanno registrato una crescita significativa negli ultimi anni.

Tuttavia, i robot intelligenti sono solo un aspetto di questa nuova rivoluzione industriale. Copre anche una varietà di discipline diverse, che vanno dalla scienza dei materiali alla nanotecnologia, dall'energia alla biologia, tra le altre. Ciò che distingue davvero questa quarta rivoluzione industriale da altre che l'hanno preceduta è il modo in cui riunisce diverse discipline e le collega attraverso piattaforme digitali, fisiche e biologiche per creare nuove possibilità. Ci sono, ovviamente, una varietà di caratteristiche aggiuntive che differenziano la Quarta Rivoluzione Industriale da quelle precedenti. Nella prossima nota, approfondiremo questo cambiamento, cercando di scoprire cosa lo rende così diverso dagli altri che lo hanno preceduto.

La Quarta Rivoluzione Industriale è più rapida, più diffusa e più significativa di tutte le tre che l'hanno preceduta.

Come forse saprai, la Quarta Rivoluzione Industriale è in corso. Sta accadendo a un ritmo più rapido e su scala più ampia rispetto alle rivoluzioni passate e sta avendo un effetto maggiore sul globo. Tanto per cominciare, si sta muovendo a rotta di collo. Questo ha perfettamente senso, considerando il fatto che il mondo contemporaneo è più legato e tecnologicamente avanzato di quanto non lo sia mai stato nella storia. Per tutti questi motivi, questa rivoluzione può progredire in modo esponenziale anziché lineare. Prendiamo ad esempio lo smartphone. Solo otto anni dopo il lancio dell'iPhone c'erano circa due miliardi di smartphone in uso in tutto il mondo nel 2015. Inoltre, in quei pochi anni, questa tecnologia ha visto una notevole quantità di sviluppo e miglioramento.

Di conseguenza, questa rivoluzione si caratterizza non solo per la sua rapidità, ma anche per i suoi straordinari ritorni di scala, che consentono alle aziende di generare lo stesso o più valore sostenendo molto meno spese legate al lavoro. La digitalizzazione e l'automazione della produzione sono le forze trainanti di questa trasformazione. Considera il fatto che, messe insieme, le tre aziende di maggior successo a Detroit nel 1990 – quando la città era ancora un fiorente centro industriale – avevano un valore di mercato combinato di 36 miliardi di dollari, generavano vendite per 250 miliardi di dollari e impiegavano 1,2 milioni di persone. Mentre le tre più grandi aziende della Silicon Valley hanno generato vendite combinate di $ 247 miliardi e un valore di mercato di oltre un trilione di dollari nel 2014, hanno impiegato solo 137.000 persone. Ciò rappresenta poco più di un decimo della forza lavoro totale impiegata dalle aziende con sede a Detroit nel 1990.

Infine, riunendo una varietà diversificata di aree e discipline, questa rivoluzione sta avendo un effetto significativo sul nostro mondo di oggi.Discipline come la stampa 3D, la progettazione computazionale, l'ingegneria dei materiali e la biologia sintetica, ad esempio, vengono attualmente riunite in modi che un giorno potrebbero consentire la creazione di organi completamente nuovi per le persone che ne hanno un disperato bisogno

A causa della Quarta Rivoluzione Industriale, si è aperto un numero incredibile di nuove possibilità fisiche.

 Ok, quindi la Quarta Rivoluzione Industriale è ovviamente distinta dalle tre rivoluzioni precedenti. Ma, più nello specifico, come viene azionato? Inoltre, ci sono alcuni notevoli sviluppi fisici, come automobili autonome, stampa 3D, robotica sofisticata e nuovi materiali, che si stanno verificando in tandem con la maggiore capacità di elaborazione digitale che è al centro della tecnologia dell'informazione e della digitalizzazione contemporanee. Un'automobile senza conducente è un tipo di veicolo autonomo, ma ne esistono anche altri tipi, come camion, barche e persino aeroplani. Queste nuove modalità di mobilità sono rese possibili dalle scoperte tecnologiche come l'intelligenza artificiale e i sensori, entrambi componenti essenziali della Quarta Rivoluzione Industriale e che stanno penetrando in un'ampia gamma di industrie e settori.

Ad esempio, l'avanzata tecnologia dei sensori ha permesso ai droni di navigare in modo molto più efficace in risposta all'ambiente circostante, consentendo loro di essere utilizzati per una serie di nuovi compiti, come far cadere medicine nelle zone di guerra e aiutare gli agricoltori a determinare le esigenze delle loro colture di acqua o fertilizzanti. La seconda tendenza fisica della Quarta Rivoluzione Industriale è la stampa 3D, spesso nota come produzione additiva o tecnologia di produzione additiva. I computer avanzati, come il disegno digitale e la modellazione, hanno reso possibile lo sviluppo di questa nuova tecnologia. La stampa 3D è già utilizzata in aree diverse come la salute e la produzione di energia, creando qualsiasi cosa, da minuscoli impianti medici a enormi turbine eoliche, il che è incredibile considerando quanto sia nuova questa tecnologia.

I progressi nei robot, la terza tendenza, si stanno diffondendo a macchia d'olio in tutti i settori, dall'assistenza infermieristica all'agricoltura di precisione. Negli ultimi anni, i robot sono diventati più adattabili all'ambiente circostante, poiché non hanno più bisogno di una direzione indipendente e possono invece attingere informazioni dal cloud. Sono persino in grado di collaborare con gli umani. Infine, i nuovi materiali stanno avendo un impatto perché sono più resistenti, più leggeri, più riciclabili e più adattabili rispetto ai materiali utilizzati nella generazione precedente. Alcune persone hanno la capacità di guarire o pulirsi. Prendiamo, ad esempio, il grafene, un nanomateriale scoperto di recente. È 200 volte più resistente dell'acciaio e un milione di volte più sottile di un singolo capello umano, il che lo rende il materiale più resistente e sottile conosciuto. A parte questo, è un conduttore molto efficace sia di elettricità che di calore.

Tuttavia, non tutti gli sviluppi associati alla Quarta Rivoluzione Industriale sono di natura fisica. In seguito, imparerai a conoscerne diversi di natura molto più eterea.

L'attuale rivoluzione industriale include tendenze digitali e biologiche che stanno trasformando il mondo.

 Sebbene le invenzioni fisiche siano una parte significativa della quarta rivoluzione industriale, esistono anche innovazioni digitali altrettanto importanti. Uno di questi è indicato come Internet delle cose, o IoT, in breve. L'Internet of Things (IoT) è un'idea fondamentale che connette applicazioni fisiche e digitali. Si riferisce a una rete che esiste tra elementi fisici, come telefoni cellulari o elettrodomestici, e le persone che utilizzano tali dispositivi per comunicare tra loro. Il progresso della tecnologia come trasmettitori e sensori ha reso possibile costruire una tale rete.Gli esempi includono i pacchi inviati per posta, che sono spesso dotati di un sensore, un trasmettitore o un'altra tecnologia di identificazione a radiofrequenza, che ci consente di monitorare il loro viaggio mentre vengono consegnati alle nostre case o in altri luoghi

Uber e Airbnb sono altre due istanze di servizi on demand. Queste aziende collegano cose reali, come automobili e case, con le persone che ne hanno bisogno tramite l'uso di piattaforme digitali. Infine, nella quarta rivoluzione industriale, ci sono una varietà di tendenze e progressi biologici incentrati su argomenti come la genetica che vengono esplorati. L'ingegneria genetica, in particolare, avrà un profondo effetto sulla razza umana. Rispetto al Progetto Genoma Umano, che ha richiesto 10 anni e costato miliardi di dollari, un genoma può ora essere letto in poche ore per meno di mille dollari, risparmiando tempo e denaro. Attribuiamo questo progresso al progresso della potenza del computer. I genetisti moderni possono esaminare le varianti genetiche utilizzando modelli, che consentono loro di valutarle molto più rapidamente di quanto non facessero prima tramite l'approccio per tentativi ed errori.

In realtà, la scienza potrebbe essere sul punto di sviluppare la capacità di fornire una medicina di precisione. Di conseguenza, gli scienziati potrebbero svolgere compiti come decodificare la composizione genetica di un tumore e sviluppare una terapia antitumorale personalizzata per il particolare caso di cancro in questione. Ed è solo l'inizio di ciò che l'innovazione genetica potrebbe fare. Questa tecnologia ci consentirà anche di creare piante, animali e persino bambini con i tratti che desideriamo. Non è più possibile immaginare tali applicazioni tecniche come roba da fantascienza. Sebbene tali interventi, ovviamente, sollevino preoccupazioni etiche e normative, la tecnologia necessaria per renderli realtà è già stata creata o è in fase di sviluppo a breve.

L'automazione stimolerà l'economia eliminando alcuni posti di lavoro e generando un gran numero di nuovi.

 Di conseguenza, la Quarta Rivoluzione Industriale è senza dubbio un potente motore di progresso e sviluppo. Ma che impatto avrà questo sul mondo che ci circonda? Sono molti i settori che saranno particolarmente colpiti, il primo dei quali è l'economia, che sarà il primo di essi. Per ulteriore specificità, questa rivoluzione industriale avrà quasi certamente un importante effetto benefico sull'economia mondiale, principalmente attraverso la stimolazione della crescita economica. Mentre alcuni pessimisti affermano che siamo ancora alle prese con la recessione causata dalla crisi finanziaria del 2008, la realtà è che siamo nel mezzo di un enorme boom economico provocato dalla Quarta Rivoluzione Industriale. Inoltre, questo progresso tecnologico è appena iniziato; nel tempo, si trasformerà in un vero sviluppo economico.

Gli investimenti in energie rinnovabili, stoccaggio di energia e combustibili più efficienti, ad esempio, stanno diventando più convenienti grazie al miglioramento della tecnologia e della digitalizzazione. Il risultato sarà un significativo aumento della redditività degli investimenti, che ridurrà la necessità per le imprese di dipendere dai sussidi governativi. Di conseguenza, il PIL aumenterà mentre riduciamo al minimo i rischi presentati dal cambiamento climatico. Anche se questo è il caso, va notato che l'economia globale potrebbe soffrire a causa di queste nuove tecnologie che sfidano il settore del lavoro esistente. Più specificamente, la quarta rivoluzione potrebbe avere un effetto devastante sul mercato del lavoro, con le persone che perdono il lavoro a causa dei processi di produzione computerizzati.

In effetti, stiamo già vedendo i computer assumere una varietà di lavori, come operatori telefonici e contabili. Si prevede che altre professioni, come quelle di segretari legali, fiscalisti e agenti immobiliari, subiranno la stessa sorte nel prossimo futuro.Tuttavia, la stessa rivoluzione industriale che è responsabile dell'automazione dell'economia sarà anche responsabile del verificarsi di un impatto di capitalizzazione In altre parole, l'aumento dell'automazione si tradurrà in un aumento del benessere, che aumenterà la domanda e porterà alla creazione di nuova occupazione e imprese.

In altre parole, sebbene i critici possano dipingerlo come un conflitto tra persone e robot, non è del tutto esatto. Gli umani sono creature molto adattabili che non dovrebbero allarmarsi per questo cambiamento. Dovremmo invece concentrarci sull'assistenza alle persone che corrono il rischio di perdere il lavoro per aiutarle a passare a un altro impiego, oltre a istruirci sui modi migliori per collaborare con le macchine.

I progressi tecnologici hanno un effetto anche sulle istituzioni pubbliche.

 Ora che hai una migliore comprensione della Quarta Rivoluzione Industriale, facciamo un passo indietro e osserviamola da una prospettiva nazionale e globale. Alla luce del fatto che gli enti pubblici, in particolare i governi, sono interessati da questo cambiamento tecnologico, è importante avere una prospettiva così ampia. Dopotutto, le tecnologie emergenti minacciano di destabilizzare i vecchi sistemi di alimentazione centralizzati. Il settore privato e i singoli individui, ad esempio, sono stati in grado di esprimere le proprie opinioni sulle piattaforme digitali con relativa facilità e visibilità pubblica, pur essendo in grado di unirsi e forse anche di agire in opposizione alle istituzioni governative convenzionali. WikiLeaks ne è un'eccellente illustrazione. Questa minuscola impresa è stata in grado di competere efficacemente contro l'intero stato. Detto questo, è anche ipotizzabile che i governi utilizzino nuove tecnologie – i sistemi di sorveglianza, ad esempio – per controbilanciare il crescente potere dei cittadini.

Qualunque sia il risultato finale, è inevitabile che le istituzioni pubbliche subiscano l'impatto delle nuove tecnologie e siano costrette a elaborare metodi innovativi per interagire con i propri elettori. Pertanto, nella quarta rivoluzione industriale, i governi devono adeguare le loro leggi in tempo reale ai continui cambiamenti che si verificano nel loro ambiente o devono affrontare ripercussioni. I governi potrebbero, ad esempio, adottare un approccio completamente dall'alto verso il basso alle normative prima della rivoluzione industriale; potevano prendersi il loro tempo per sviluppare, modificare e far rispettare tutti i tipi di leggi industriali prima della rivoluzione industriale. Sebbene la tecnologia si stia sviluppando a un ritmo sorprendente ora, le leggi devono essere aggiornate molto più rapidamente che in passato e il rapido ciclo di notizie significa che i leader sono costantemente sotto pressione per fare scelte rapide.

I governi devono cooperare con le loro persone e le organizzazioni commerciali in modi completamente nuovi per reagire ai continui cambiamenti che esistono. L'investimento nell'e-governance, che fa uso della tecnologia digitale per migliorare il coinvolgimento del pubblico e l'efficacia del governo, è un esempio di tale investimento. Qualunque sia la forma che assumeranno questi nuovi metodi, l'emergere della Quarta Rivoluzione Industriale e la tecnologia che essa genera possono implicare solo una cosa: il futuro sarà radicalmente diverso dal passato.

Il libro La quarta rivoluzione industriale si chiude con un riassunto.

Uno dei messaggi più importanti in questo libro è che la civiltà umana è stata caratterizzata da una sequenza di tre rivoluzioni industriali e che ora stiamo vivendo la quarta. Si distingue dai suoi predecessori operando a una velocità vertiginosa, su vasta scala e avendo un effetto impareggiabile su tutto, dall'industria alla nostra vita quotidiana.

Compra libro - La quarta rivoluzione industriale di Klaus Schwab

Scritto da BrookPad Team basato su La quarta rivoluzione industriale di Klaus Schwab

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati